stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, riaprono i negozi la domenica: "Giusto, ma occorre rispettare le regole"

Palermo, riaprono i negozi la domenica: "Giusto, ma occorre rispettare le regole"

Riaprono i negozi nel fine settimana a Palermo e, forse complice la bella giornata di sole, in molti si riversano per le strade del centro città. In via libertà, nonostante un folto viavai di ciclisti e gruppetti di persone affollino la carreggiata pedonale, non si intravede il rischio di assembramento. Proprio qui qualche negozio ha riaperto: gli sconti del black friday, che ancora si prolungano, attirano i clienti e molti palermitani hanno già acquistato qualcosa, ma non tutti sono felici della riapertura.

“Sono molto preoccupata, dovevamo rimanere zona arancione. Credo che sia un azzardo troppo grande per tutti, anche per i giovani”, dice infatti Adriana. “Negozi aperti? Ben venga”, dichiara invece Elena, purché si rispettino le regole.

“È molto importante mantenere la distanza e indossare le mascherine”, ricorda, “tutto bene però, non vedo troppa confusione e tutti rispettano le regole”. “Non faccio compere, sfrutto quello che ho”, dice poi Gloria, “però è giusto che si apra, con le dovute accortezze”.

Intanto passeggiano in via libertà anche Antonio e la sua ragazza, che oggi è potuta spostarsi da un altro comune. “Abbiamo rispettato le regole e continuiamo a farlo. Oggi usciamo per vedere qualche piccolo regalo di Natale, sempre con le dovute precauzioni. I negozi aperti, certo, fanno comodo, ma attenzione, c’è molta gente in strada ed è sempre un po’ un rischio. Devo dire però che le regole vengono rispettate”, conclude. In via Maqueda però la musica cambia: c’è confusione con molta più gente a passeggio, capannelli di persone e qualche fila in strada.

© Riproduzione riservata

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X