stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, palloncini bianchi e applausi: così i compagni di scuola ricordano la piccola Marta

Palermo, palloncini bianchi e applausi: così i compagni di scuola ricordano la piccola Marta

Palloncini bianchi, qualcuno rosa, applausi e tante lacrime. È stato questo il ritorno a scuola degli studenti della media Vittorio Emanuele Orlando di Palermo per salutare Marta Episcopo, la studentessa di 10 anni morta due giorni fa mentre si trovava a scuola, in palestra. Un momento toccante stamattina in via Lussemburgo, dove sono comparsi anche tanti cartelloni scritti dai compagni di scuola. Una delle sue coetanee, che con lei aveva legato moltissimo in questi due mesi, ha preparato un mazzo di fiori da mettere sul banco della sua amica. Ed è lei che si è fatta promotrice di una chat tra i compagni, invitandoli a preparare cartelloni con un ricordo, un pensiero, un'immagine felice del tempo trascorso insieme a Marta.

Questa mattina, intanto, sarà conferito l'incarico al professionista, che dovrà eseguire l’autopsia sul corpo della bambina che frequentava la prima media, visto che la prima ispezione cadaverica non si è rivelata sufficiente a definire con certezza cosa possa essere successo a scuola. La procura, infatti, ha disposto l'esame autoptico non restituendo la salma ai familiari.

I carabinieri della compagnia San Lorenzo, guidati dal capitano Simone Calabrò, hanno già redatto un'informativa per i magistrati, dopo avere sentito le testimonianze dei professori e dei genitori della piccola. Le indagini sono coordinate dal procuratore aggiunto Ennio Petrigni e dal sostituto Vincenzo Amico. L’ipotesi più concreta resta quella di un malore naturale e improvviso, tanto che il fascicolo in procura, secondo alcune indiscrezioni, non ipotizza reati.

Anche l’Assemblea regionale siciliana, riunitasi ieri, ha osservato un minuto di silenzio in memoria della piccola.

© Riproduzione riservata

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X