stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Dal Belgio a Palermo con ovuli di droga nello stomaco: nigeriano arrestato all'aeroporto

Dal Belgio a Palermo con ovuli di droga nello stomaco: nigeriano arrestato all'aeroporto

Un nigeriano, partito dall’aeroporto di Charleroi in Belgio e giunto a Palermo è stato controllato dai militari della guardia di finanza di Punta Raisi, insieme ai Funzionari dell’Ufficio delle Dogane. Il sospetto era che l'uomo potesse nascondere all’interno del proprio corpo ovuli contenenti sostanza stupefacente.

Droga nel Palermitano: nomi e foto dei 7 arrestati

Dopo autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria di Palermo, il nigeriano è stato sottoposto ad accertamenti radiologici presso l’Azienda Ospedaliera di Villa Sofia, che confermavano la presenza di numerosi corpi estranei. Dopo un breve ricovero presso la stessa struttura ospedaliera, l'uomoha espulso la sostanza stupefacente, che al drop test è risultata essere eroina, per un peso complessivo di 950 grammi circa suddivisa in 66 ovuli.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata e l'uomo arrestato e posto presso il carcere Pagliarelli di Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X