stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, la protesta dei futuri avvocati: "Vogliamo certezze sull'esame forense"

Palermo, la protesta dei futuri avvocati: "Vogliamo certezze sull'esame forense"

I futuri avvocati di Palermo hanno protestato stamattina davanti al tribunale per chiedere certezze sui tempi del rinvio dell'esame forense. La manifestazione, nel rispetto del distanziamento sociale e delle misure anti-Covid, si è svolta a partire dalle 11.30.

Rinvio esame forense, la protesta dei futuri avvocati davanti al tribunale di Palermo

"Siamo consapevoli della situazione epidemiologica - dice Leandro Spilla -. Chiediamo al Governo di avere una visione politica, di tenere in considerazione la nostra professione, così come è successo per altre, per le quali è stata prevista una modalità differente di abilitazione".

"Noi oggi siamo qui - aggiunge Giuseppe Marinaro , non tanto per chiedere certezza sulla data dell'esame, quanto delle tempistiche legate alla correzione degli elaborati, per non stravolgere anche la sessione di dicembre 2021".

"Non possiamo stare ancora nell'incertezza e tardare ulteriormente il nostro accesso nel mondo del lavoro", conclude Emanuele Cocchiara.

Video di Marco Gullà

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X