stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Discarica abusiva con oltre duemila chili di rifiuti tossici: scatta il sequestro a Corleone

Discarica abusiva con oltre duemila chili di rifiuti tossici: scatta il sequestro a Corleone

Un'area adibita abusivamente a discarica di rifiuti pericolosi è stata sequestrata dai finanzieri della Tenenza di Corleone che hanno individuato un appezzamento di terreno all’interno del quale erano accatastati diversi rifiuti speciali.

Successivamente, con l’ausilio di due tecnici comunali designati ausiliari di polizia giudiziaria, è stato effettuato un sopralluogo più approfondito e sono state trovate, sul sito esteso per circa 100 mq, 120 lastre di eternit non integre, del peso di circa 2.000 chili, e 30 lastre di materiale bituminoso del peso complessivo di circa 200 chili, conferiti illegalmente da soggetti ignoti.

Il reato è punito con l’arresto da 6 mesi a due anni e con l’ammenda da 2.600 euro a 26.000 euro. È stata inoltrata, alla competente Autorità Giudiziaria, apposita comunicazione di notizia di reato nei confronti di ignoti mentre l’area adibita a discarica abusiva è stata sottoposta sequestro preventivo.

Il sindaco di Corleone provvederà all'avvio delle operazioni di bonifica.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X