stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Coronavirus, il proprietario del pub Cavù a Palermo: "Ecco perchè non riapriremo"

Coronavirus, il proprietario del pub Cavù a Palermo: "Ecco perchè non riapriremo"

“L’affitto che pagavamo non è idoneo ormai al periodo che stiamo attraversando e quindi abbiamo deciso di chiudere”.

A parlare è Marco Mineo, titolare del pub “Cavù”. Uno dei tasselli più importanti della movida palermitana. Il Cavù chiude e si arrende alla crisi post covid: “Non ci arriviamo più, incassiamo 30 ma abbiamo 35 di spese. Un rapporto che ci costringe alla chiusura. Abbiamo sette dipendenti e con l’affitto che paghiamo, i mancati incassi post emergenza, non siamo più in grado di continuare. Dispiace ma al momento la storia è questa. Con il proprietario del locale abbiamo parlato ma non c’è stato modo di correggere al ribasso il canone di locazione e allora chiudiamo”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X