stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Coronavirus, l'ira di Orlando: "Coviddi un cinn'è? Irresponsabili e incoscienti"

Coronavirus, l'ira di Orlando: "Coviddi un cinn'è? Irresponsabili e incoscienti"

Parte dal tormentone negazionista: "Coviddi 'un cinn'è?!" ("Covid non ce n'è?!). Poi arriva l’invettiva dell’Orlando furioso: "Irresponsabili e incoscienti che mettono a rischio la salute e la vita di migliaia di persone".

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, su Facebook scandisce "ancora una volta" l’invito, "per il bene di tutti a partire dalle persone cui volete bene, a rispettare le regole e la prevenzione. Iniziamo con la mascherina e l’igiene".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X