stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo ricorda De Mauro, Orlando: "Rispetto per chi ha dato la vita per la libertà di informazione"

Palermo ricorda De Mauro, Orlando: "Rispetto per chi ha dato la vita per la libertà di informazione"

Palermo ricorda il giornalista Mauro De Mauro, scomparso il 16 settembre di cinquant'anni fa. Una pagina nera per la storia d'Italia. Un mistero che ancora rimane irrisolto. L'ultima a vederlo fu la figlia, la testimone che raccontò di quei tre uomini con i quali il padre si allontanò per sempre a bordo della propria auto in via delle Magnolie.

Alla commemorazione, sulla strada della scomparsa, ha partecipato anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, secondo il quale la partecipazione di tanti giornalisti e di tutti i rappresentanti delle istituzioni "è un invito ad avere rispetto per chi ha dato la vita per la libertà di informazione ed esprimere condanna e richiesta di verità e giustizia per tutte le perversioni istituzionali che nel nostro Paese hanno costituito una vergogna".

"In questi anni il mondo dell'informazione è cambiato in peggio - spiega il giornalista Giulio Francese -. I giornali oggi attraversano una profonda crisi. Non abbiamo più figure carismatiche come quella di De Mauro".

"I giornalisti di oggi - conclude - vivono oggi una situazione di precarietà spesso mortificante. È un momento di grande preoccupazione per il mondo della stampa".

Video di Virginia Cataldi

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X