stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Nuova Iside, Faraone: "Insistere nelle ricerche, abbiamo il dovere della verità"

Nuova Iside, Faraone: "Insistere nelle ricerche, abbiamo il dovere della verità"

Ancora disperso il corpo di Vito Lo Iacono, il 26enne comandante del peschereccio Nuova Iside, affondato nelle acque di Terrasini a maggio. La madre di Vito, Rosalba Cracchiolo, che in quell'incidente ha perso il marito Matteo, sta facendo di tutto per poter dare una sepoltura al figlio. Oggi la visita del ministro della Famiglia, Elena Bonetti.

Un rinnovato impegno – dice il senatore Davide Faraone, presente all'incontro -, finora il governo ha manifestato grande attenzione attraverso i ministri Bellanova, Bonetti e soprattutto il ministro Guerini, il ministro della Difesa, nella ricerca dell’imbarcazione grazie anche alla Marina Militare. Ora bisogna insistere perché abbiamo il dovere della verità, lo dobbiamo alla famiglia, lo dobbiamo al popolo italiano”.

“Abbiamo chiesto al governo che si prenda cura di queste famiglie, abbiamo chiesto che si prenda cura delle nostre comunità e soprattutto che si faccia il recupero della Nuova Iside”, precisa il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci. “È importante che oggi lo Stato faccia sentire la propria presenza e la propria risposta”. Intanto, a livello locale, gli sforzi non mancano. “Il Comune sta facendo la sua parte, vogliamo verità e giustizia ma anche aiuto e sostegno per queste famiglie”, conclude il sindaco.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X