stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Corruzione nella sanità, Angelini: "Svelato centro del potere"

Corruzione nella sanità, Angelini: "Svelato centro del potere"

«È stata disvelata l’esistenza di un quello che può essere definito un vero e proprio centro di potere, che conosce e determina i fabbisogni della pubblica amministrazione e gestisce le relative dinamiche di spesa. Centro di potere nel quale si muovono pubblici ufficiali infedeli, faccendieri e imprenditori senza scrupoli disposti a tutto per ottenere appalti milionari».

E’ quanto afferma il comandante del Nucleo di Polizia Economico - Finanziaria delle fiamme gialle palermitane, colonnello Gianluca Angelini, commentando l’operazione «Sorella Sanità» che ha portato all’arresto di 10 tra dirigenti dell’Asp siciliane e amministratori di società che ruotano nel campo degli appalti della sanità pubblica.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X