stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Sì alla corsa vicino casa e il Foro Italico di Palermo si riempie di gente: "Già sembra il paradiso"

Sì alla corsa vicino casa e il Foro Italico di Palermo si riempie di gente: "Già sembra il paradiso"

Dopo la nuova ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che dà il via libera alla corsetta vicino casa, questa mattina al Foro Italico di Palermo in tanti hanno approfittato della bella domenica di sole per fare jogging o andare in bicicletta.

L'attività sportiva, attenzione, è consentita solo nei pressi della propria abitazione, da soli e mantenendo le misure di distanziamento sociale. Le regole anti-contagio per il coronavirus, insomma, restano valide ma da oggi c'è un timido allentamento delle misure restrittive. E non è poco. "Non siamo tornati alla vita normale, ma già così sembra il paradiso", dice una delle runner intervistate nel video.

"Occorre mantenere sempre le regole di distanza, ma già oggi avverto un senso di libertà bellissimo", le fa eco un altro intervistato mentre corre sul lungomare del Foro Italico.

Con la nuova ordinanza regionale, valida a partire da oggi, in Sicilia si potrà correre e passeggiare nei pressi della propria abitazione e la consegna a domicilio dei prodotti alimentari potrà avvenire anche la domenica e nei giorni festivi. E, ancora, sarà consentita la cura del proprio orto, la manutenzione di parchi e giardini e l’allestimento dei lidi balneari.

Restano in vigore le quattro zone rosse, con delle novità. Per agevolare i lavoratori pendolari sullo Stretto di Messina viene introdotto un «visto». Provvedimenti che il presidente della Regione Siciliana ha deciso di prendere tenuto conto di «un’inferiore diffusione del contagio rispetto ad altre parti del territorio nazionale», che consente, quindi, di «uniformare, prudentemente e proporzionalmente, le misure urgenti di contenimento già adottate nell’Isola» con il decreto del presidente del Consiglio dei ministri.

Video di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X