stampa
Dimensione testo

A Padre Dall'Oglio la cittadinanza di Palermo, la sorella: "Sono convinta che sia vivo"

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha assegnato la cittadinanza onoraria in contumacia a Paolo Dall’Oglio, alla presenza della sorella Francesca. Presente anche l’Assessore alle Culture, Adham Darawsha

Al prete gesuita sabato mattina l’UdiPalermo ha dedicato un omaggio al Cinema Rouge et Noir, raccontando ai ragazzi delle scuole l’operato di Dall’Oglio in Siria all’insegna dell’incontro delle religioni grazie alle testimonianze di Francesca Dall’Oglio e di Giancarlo Gaeta, storico del Cristianesimo antico presso l'Università di Firenze e curatore di numerose edizioni di opere di Simone Weil per Adelphi.

La cerimonia rientra nell'ambito della rassegna di incontri “La Parola alla Siria. Voci creative di donne in esilio”, ideata e organizzata da UDIPalermo onlus all’interno della sezione “Parola” di BAM (Biennale Arcipelago Mediterraneo).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X