Droga tra Cefalù a Palermo, carabinieri: "Il giro d'affari era maggiore in estate"

Operazione antidroga dei carabinieri di Cefalù. Arrestate tre persone. In carcere sono finiti i fratelli Marco e Giuseppe Marsala, di 40 e 43 anni, entrambi di Palermo, ed agli arresti domiciliari Ignazio D’Antoni, 42 anni, di Cefalù.

I tre devono rispondere di detenzione e spaccio di cocaina, reati commessi a Cefalù, Campofelice di Roccella e Palermo, da febbraio a luglio 2018.

Intervistato capitano Leonardo Bricca, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cefalù

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X