"Scorta solo la mattina per poi rischiare di essere ucciso la sera", l'audio di Borsellino

«Che senso ha essere accompagnato la mattina per poi essere libero di essere ucciso la sera?». Se lo chiedeva Paolo Borsellino, la sua voce registrata nel corso di una deposizione del 1984 all’Antimafia è tra gli atti desecretati dalla Commissione e da oggi disponibili sul web. Borsellino lamentava la presenza di una sola auto blindata per 4 persone.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X