Mafia nigeriana a Palermo, il video dell’uscita degli arrestati

La Polizia di Stato ha sgominato una cosca criminale nigeriana, ramificata a livello nazionale ma con la sua base operativa nel quartiere di Ballarò a Palermo.

Eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, a carico di cittadini extracomunitari nigeriani, emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia. Le indagini, condotte dai poliziotti della Squadra Mobile di Palermo che hanno portato all'operazione denominata "Disconnection zone", hanno fornito una radiografia della mafia nigeriana. Un'organizzazione radicata e infiltrata nel tessuto economico e criminale di Palermo.

La cosca criminale, denominata "Viking", ben strutturata su tutto il territorio nazionale, aveva come sua base operativa Ballarò; una cosca caratterizzata da una struttura gerarchicamente organizzata, con una forte capacità intimidatoria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X