stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, i rom trasferiti a Ciaculli protestano: "Siamo abbandonati, senz'acqua e bagni"

Palermo, i rom trasferiti a Ciaculli protestano: "Siamo abbandonati, senz'acqua e bagni"

"Ci hanno abbandonati, non sono venuti più a trovarci". È quanto lamentano i rom che dal campo nomadi sono stati trasferiti in un immobile a Ciaculli. Da un mese e 5 giorni si trovano nelle nuove abitazioni e si lamentano delle condizioni in cui vivono.

"Siamo in una villa ma senza acqua e bagni. Al campo avevamo tutto, acqua, luce e riscaldamento", dichiara Giovanni.

"Vogliamo igiene e acqua, stiamo male e dobbiamo curarci perchè stiamo male", afferma la figlia Daniela.

Il video di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X