stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, la protesta in via Felice Emma: una raccolta firme contro le case alle famiglie rom

Palermo, la protesta in via Felice Emma: una raccolta firme contro le case alle famiglie rom

Continua il presidio di protesta dei residenti di via Felice Emma per fermare l'assegnazione delle case confiscate alle famiglie rom provenienti dal campo della Favorita, area in via di dismissione dopo il sequestro da parte della Procura di Palermo.

I residenti, come si vede dal video, hanno avviato una raccolta firme contro il trasferimento di due famiglie rom negli immobili confiscati, da giorni abitati da sei nuclei familiari che li hanno occupati abusivamente dopo la notizia dell'assegnazione a nuclei familiari provenienti dal campo nomadi.

 

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X