stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, rivoluzione al traffico: un tratto di via Principe di Belmonte non sarà più pedonale

Palermo, rivoluzione al traffico: un tratto di via Principe di Belmonte non sarà più pedonale

Chiude al traffico una parte di via Emerico Amari, tra la via Roma e la via Principe di Scordia ed è nuova rivoluzione al traffico in zona centro a Palermo. La chiusura, necessaria per consentire l'apertura di un cantiere per i lavori dell'anello ferroviario, sarà temporanea e dovrebbe durare fino alla fine dell'anno.

Per non congestionare il traffico, saranno apportate alcune modifiche alla viabilità: la più rilevante riguarda il tratto basso, lato mare, della via Principe di Belmonte e di piazza Ignazio Florio, che saranno riaperte alle auto per consentire ai mezzi che provengono dal Politeama di raggiungere via Crispi.

L'ordinanza ha costretto i locali di piazza Florio e di via Belmonte a smontare i gazebo che occupavano la carreggiata. Questa operazione ha rallentato il provvedimento che doveva già essere operativo questa mattina.

La chiusura del tratto di Via Amari cambierà anche la funzione del semaforo all'incrocio con via Roma, che fino alla conclusione dei lavori resterà solo lampeggiante per segnalare la presenza dell'incrocio.

Rivoluzione anche al Borgo Vecchio che non sarà più raggiungibile da Via Principe di Scordia ma solo da Piazza Sturzo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X