Strage di Capaci, Palermo ricorda Francesca Morvillo al Castello a mare - Video

PALERMO. Francesca Morvillo, moglie di Giovanni Falcone e anche lei magistrato, sarà ricordata oggi in una manifestazione al Castello a mare, luogo simbolo di Palermo sottratto al degrado e all'illegalità. Il sito ospita una targa ricordo di Morvillo collocata nell'ambito di un progetto promosso dal Dipartimento regionale dei Beni culturali con i giovani detenuti dell'istituto minorile Malaspina. All'incontro, che si svolgerà nello stesso momento della manifestazione per Falcone nell'aula bunker dell'Ucciardone, prenderà parte parte il fratello di Francesca Morvillo, Alfredo, da poco nominato procuratore a Trapani.

Prima il magistrato parteciperà però nell'aula bunker all'incontro tra il capo dello Stato, Sergio Mattarella, e i familiari delle vittime della mafia. A Castello a mare interverranno anche l'assessore regionale ai Beni culturali, Carlo Vermiglio, il dirigente generale del Dipartimento regionale Beni culturali, Gaetano Pennino, e la direttrice del polo regionale di Palermo per i parchi e i musei archeologici, Francesca Spatafora. Paola Maggio, docente dell'Università di Palermo, parlerà di Francesca Morvillo come donna e come magistrato.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X