stampa
Dimensione testo

Auto sulle piste ciclabili in 4 mesi
oltre 200 multe a Palermo

PALERMO. Sono oltre 200 le multe da gennaio ad aprile per coloro che parcheggiano sulle piste ciclabili a Palermo. Da via Dante fino a via Maqueda, le corsie riservate ai ciclisti a volte si trasformano in veri e propri parcheggi. A segnalarlo alla redazione di Ditelo a Rgs, diversi cittadini che hanno scritto al 335. 87 83 600 o inviato una mail a ditelo@gds.it.

A Palermo le piste ciclabili sono invase dalle auto. Da quella di via Maqueda fino alla pista di via Dante: le corsie riservate ai ciclisti si trasformano in veri e propri parcheggi. E così molti sono costretti a guidare con le loro bici direttamente sulle carreggiate, con i tanti rischi che ne possono derivare.

Intanto, però, la polizia municipale continua a setacciare il territorio e ad elevare multe. Palermo è invivibile, si domandano i cittadini, o i palermitani sono semplicemente incivili? Lo abbiamo chiesto al vicecomandante della polizia municipale Luigi Galatioto. "Abbiamo elevato 200 multe da gennaio ad aprile di quest'anno a coloro che parcheggiano sulle piste - spiega Galatioto -, la zona più colpita è sopratutto quella di via Dante. I controlli ci sono e li facciamo. Si tratta di un problema legato alla poca mancanza di senso civico di alcuni cittadini".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X