stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Graduation day, laureati in festa lungo la Palermo arabo-normanna

Graduation day, laureati in festa lungo la Palermo arabo-normanna

PALERMO. Tocco in testa, pergamena e un corteo lungo le vie della Palermo arabo-normanna, senza dimenticare selfie e dirette sui social network. Ha celebrato così stamattina i suoi 565 neolaureati l'Università di Palermo.

Si è svolto stamattina il secondo Graduation Day dell'Ateneo palermitano, la cerimonia in stile anglosassone per festeggiare i laureati magistrali UniPa.

Ogni Laureato ha ricevuto un attestato di partecipazione e il tocco del colore corrispondente alla Scuola di appartenenza.

A essere proclamati ufficialmente dal rettore, i laureati della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale, di Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali, Medicina e di Chirurgia,  Scuola Politecnica e della Scuola delle Scienze di Base ed Applicate.

Studenti e professori hanno poi sfilato in corteo per le strade del centro storico, dall’atrio di Giurisprudenza lungo il percorso Arabo-Normanno fino al sagrato della Cattedrale di Palermo, per il tradizionale “Lancio del Tocco”.

Presenti tra gli altri, il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, l’Arcivescovo, Mons. Corrado Lorefice, il Reverendo Imam Mustafà Abderrahmane – Moschea Islamica di Palermo e, in rappresentanza del Rabbino, la Presidentessa dell’Istituto Siciliano di Studi Ebraici, Evelyne Aoute.

“Celebrare il Graduation Day nel contesto cittadino e nel tradizionale percorso del Cassaro – commenta il Rettore Micari -  intriso di testimonianze arabo-normanne e sede dei cerimoniali della Palermo spagnola, risponde ad un preciso progetto culturale. L’obiettivo è quello sviluppare il senso di appartenenza all’Ateneo e alla Città, ripercorrendo la storia della nostra terra che ha da sempre caratteristiche culturali, storiche, di inclusione e di civiltà che la rendono unica al mondo”.

Per l'occasione sono stati creati degli hashtag #laureatiUniPa e #GraduationDayUniPa2016 per pubblicare foto e video su facebook e twitter. Le foto migliori saranno raccolte per creare un grande album fotografico virtuale sul portale e sui social network ufficiali di Ateneo.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X