Palermo, un secondo dormitorio in via Messina Marine

PALERMO. In vista del prossimo inverno, Palermo avrà un secondo dormitorio pubblico. Ad annunciarlo a Ditelo a Rgs è stata l'assessore comunale alla Cittadinanza sociale, Agnese Ciulla.

La struttura sorgerà in via Messina Marine, in un edificio di proprietà dell'amministrazione, che in questi giorni le maestranze comunali stanno provvedendo a ripulire e adibire.

Al suo interno, potranno trovare ospitalità notturna 40 persone senza dimora. Il dormitorio verrà gestito da un ente di terzo settore attraverso il regime di accreditamento con il Comune. "C'è già un ente che ha espresso la sua disponibilità. Ma valuteremo nei prossimi giorni. Intanto, ricordo alle altre associazioni che le procedure di accreditamento per gestire i servizi di emergenza sociale sono sempre aperte".

"Il dormitorio non è la soluzione al fenomeno dell'emergenza abitativa della città ma un punto di partenza per aiutare chi vive per strada", ha detto Ciulla in trasmissione.

Immagini di Marco Gullà

 

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X