stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Mafia, Palermo ricorda il giudice Terranova e Lenin Mancuso - Video

Mafia, Palermo ricorda il giudice Terranova e Lenin Mancuso - Video

PALERMO. Cerimonia di commemorazione dell'omicidio del giudice Cesare Terranova e del maresciallo, suo collaboratore, Lenin Mancuso, uccisi dalla mafia a Palermo il 25 settembre 1979. La celebrazione, a cui hanno partecipato anche il sindaco Leoluca Orlando e il questore Guido Longo (come si vede dalle immagini), si è svolta in via De Amicis, a Palermo, luogo dell'omicidio.

"Il giudice Terranova e il maresciallo Mancuso - ha detto Orlando - rappresentano un tassello importantissimo della storia di Palermo, della sua lotta e speranza di rinascita e di liberazione in anni in cui la nostra città era ostaggio di una serrata connivenza politico-mafiosa. Proprio Terranova, nella sua esperienza parlamentare, contribuendo alla famosa relazione di minoranza della Commissione antimafia che raccontò, alla fine degli anni '70, i legami e le indicibili connivenze fra Cosa nostra, l'imprenditoria e la politica, fu esponente di spicco della parte migliore e più attenta dell'arco politico che scelse di non tacere e non scendere a patti con la mafia".

immagini di Salvatore Militello

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X