stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Vigili del fuoco, sit-in a Palermo: "No privilegi ma pari dignità lavorativa" - Video

Vigili del fuoco, sit-in a Palermo: "No privilegi ma pari dignità lavorativa" - Video

PALERMO. Una rappresentanza sindacale dei vigili del fuoco di Palermo del sindacato Conapo sarà ricevuta dal prefetto di Palermo Antonella De Miro. Il segretario provinciale del Conapo, Benedetto Chiavello sottolinea: “Noi chiederemo al prefetto che vengano riviste le sedi che attualmente in provincia di Palermo sono così ripartite: il 60% si trovano in affitto spesso in edifici fatiscenti e non adeguati ad accogliere persone disabili, il 20% sono in comodato d’uso e solo il 20% sono di proprietà del ministero”.

In particolare il distaccamento dei vigili del fuoco di Partinico si trova attualmente in un edificio fatiscente. Lo scorso 29 aprile è stato consegnato un bene confiscato alla mafia che si trova a Borgetto che però deve essere ammodernato per essere fruibile dai nostro reparto.

Per quanto riguarda il personale dei vigili del fuoco di Palermo “C’è una forte carenza di figure come quelle dei capi reparti (-50%), dei vigili (-20%) e dei capi squadra (-20%), è necessario integrare con concorsi nuove figure che possano integrare il gruppo dei vigili che lavora nella provincia di Palermo”.

Nel video l'intervista a Benedetto Chiavello, segretario provinciale del Conapo.

Immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X