stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Ex Consorzi Asi, senza stipendio da 4 mesi: sit in a Palermo

Ex Consorzi Asi, senza stipendio da 4 mesi: sit in a Palermo

PALERMO. Sit-in davanti alla sede dell'assessorato regionale alle Attività produttive, a Palermo, organizzato per denunciare la grave crisi degli ex Consorzi delle aree industriali della Sicilia.

La protesta è organizzata dal coordinamento dei dipendenti delle Asi. Il personale, circa 200 negli 11 ex Consorzi, è senza stipendi da quattro mesi. L'Irsap, l'istituto che per legge ha sostituito gli ex Consorzi nella gestione delle aree e guidato dal commissario Mariagrazia Brandara, non è in grado di pagare gli stipendi per via dei numerosi atti di pignoramento e decreti ingiuntivi nei confronti degli ex Consorzi e fondi assegnati dalla Regione all'Irsap finiscono nel 'pozzo' dei contenziosi.

Solo per gli stipendi del personale servono circa 15 milioni all'anno.

«Gli ex Consorzi sono paralizzati», spiegano dal coordinamento dei dipendenti. Il personale chiede alla Regione il transito nei ruoli dell'assessorato alle Attività produttive, al di là delle eventuali decisioni sul futuro delle aree industriali, che appare sempre più fosco. L'idea del governo Crocetta, che ha presentato una apposita norma contenuta nella mini-finanziaria, è di liquidare gli ex Consorzi, nominando un commissario per ognuno delle Asi e di «liberare» così l'Irsap dalla montagna di creditori. Non è chiaro però ne il destino delle aree industriali ne quello del personale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X