stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Asp in piazza, esami e visite gratuite: in migliaia a Carini - Video

Asp in piazza, esami e visite gratuite: in migliaia a Carini - Video

CARINI. “Asp in Piazza” oggi ha fatto tappa a Carini facendo il pieno di utenti. Sono state migliaia le persone che hanno approfittato della presenza degli specialisti dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo per sottoporsi ai programmi di prevenzione.

Tante le donne che sono salite a bordo del camper mammografico, ma anche tantissime quelle che hanno aderito allo screening del tumore alla tiroide ed al progetto per la prevenzione del diabete e dei fattori di rischio cardiovascolari.

Sin dalla mattinata il villaggio della salute allestito a Piazza Duomo è stato preso d’assalto da utenti provenienti anche da comuni vicini, ma soprattutto dagli studenti che hanno mostrato grande interesse per l’ambulatorio delle dipendenze senza sostanza (internet, social network e gioco d’azzardo patologico).

 In Piazza Duomo anche il direttore generale dell’Asp, Antonio Candela, ed il sindaco di Carini, Giuseppe Monteleone che ha manifestato “grande apprezzamento per un’iniziativa unica in Italia”.
Medici, infermieri ed operatori dell’Azienda sanitaria hanno anche garantito lo screening del melanoma, delle malattie cardiovascolari e della malattie polmonari. I carinesi hanno approfittato di “Asp in Piazza” per richiede (all’ufficio mobile) ed ottenere a due passi da casa il certificato di esenzione ticket per reddito scaduto lo scorso 31 marzo.
Martedì prossimo 12 aprile, “Asp in Piazza” sarà a Montelepre, mentre dopodomani il fitto programma della prevenzione dell’Azienda sanitaria palermitana prevede il secondo “Open day” del 2016: 8 strutture di città e provincia (Villa delle Ginestre, l’Ex IPAI di via Carmelo Onorato, l’Ospedale Ingrassia ed il PTA (Presidio Territoriale di Assistenza) Enrico Albanese, mentre in provincia all’Ospedale di Partinico, al “Cimino” di Termini Imerese, al “Dei Bianchi” di Corleone” ed al PTA di Bagheria) saranno aperte al pubblico dalle ore 9 alle 19 per garantire gli screening del tumore alla mammella, del cervicocarcinoma e del tumore al colon retto.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X