stampa
Dimensione testo

Ztl a Palermo, il via entro marzo: nuova delibera ottiene il sì della giunta - Video

PALERMO. Entro marzo saranno operative le due Zone a traffico limitato a Palermo. A ribadirlo nel corso di una conferenza stampa a Palazzo delle Aquile sono stati il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l'assessore alla Mobilità Giusto Catania, che hanno illustrato le novità contenute nella delibera approvata ieri dalla giunta sulle modalità attuative delle Ztl. Per accedere gli automobilisti con vetture almeno euro 3 dovranno essere pass-muniti: il costo annuo è di 100 euro (50 euro per 6 mesi, 20 per uno, e 5 euro al giorno). Il Comune stima di rilasciarne almeno 200 mila. Anche i residenti dovranno averlo e potranno ottenerlo anche se posseggono auto inquinanti. Sono esenti coloro che circoleranno con auto elettriche e i centauri, che potranno accedere liberamente.

Il costo è abbattuto del 50% per chi possiede auto ibride-elettriche, a gas e gpl. Per i bus extraurbani il pass costerà 600 euro. Tra le novità c'è la previsione di un "corridoio" Tribunale-Porto percorribile sempre (senza pass) e l'introduzione di due fasce orarie "free" durante le quali si potrà circolare nelle Ztl liberamente: la prima è prevista dalle ore 20 alle 8; l'altra è di un'ora e va dalle 14.30 alle 15.30. Agevolazioni sono previste anche per i disabili e i titolari di attività commerciali che si trovano all'interno delle due aree. Entro quattro mesi dall'attivazione delle Ztl saranno installati i sistemi di video sorveglianza nei varchi d'accesso.

"E' un ulteriore passo per la costruzione di una Palermo sostenibile - ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando - Si tratta di un provvedimento strutturale per la salute della cittadini". L'assessore alla Mobilità Giusto Catania ha aggiunto: "Con l'entrata in vigore delle Ztl saranno abolite le targhe alterne, andiamo nella direzione di estendere il divieto anche alle Euro 4; con questa misura nel centro città ci saranno almeno 100 mila auto in meno".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X