stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Delrio a Palermo: bretella sulla A19 opera simbolica

Delrio a Palermo: bretella sulla A19 opera simbolica

Il ministro: "Con l'Anas abbiamo predisposto un piano quinquiennale serio che vale 20 miliardi di euro, 12 solo per il Sud"

PALERMO. "La bretella non è certo un'opera straordinaria ma era simbolica. Il mio primo sopralluogo da ministro l'ho fatto sul Viadotto Himera, proprio perché questa opera rappresentava un simbolo, bisognava fare uno sforzo eccezionale. Abbiamo corso e ce l'abbiamo fatta". Così il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio parlando a Palermo dell'apertura della bretella di collegamento con l'autostrada A19 per superare i problemi alla viabilità per la chiusura, lo scorso aprile, del Viadotto Himera a causa del cedimento di alcuni piloni per una frana. Delrio assieme ai vertici dell'Anas si sta recando nella bretella, aperta stamani alle 9.30, per un sopralluogo.

"Per la prima volta - ha aggiunto il ministro - con l'Anas abbiamo predisposto un piano quinquiennale serio che vale 20 miliardi di euro, 12 mld per il Sud. Perché lo sviluppo del Paese ci può essere solo se il Sud cresce, è questa la nostra grande sfida".

A margine della conferenza stampa sulla nuova bretella di collegamento dell'autostrada A19 Palermo-Catania Delrio ha parlato anche del Ponte sullo Stretto: "Sono pienamente d'accordo con il presidente Renzi, prima ci sono altre priorità ed emergenze. Siamo in piena sintonia".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X