stampa
Dimensione testo

I lavoratori Asp chiedono la stabilizzazione, la protesta - Video

PALERMO. I lavoratori ASP, a 36 ore settimanali con un contratto a tempo determinato che scadrà il 31 dicembre 2016, chiedono la stabilizzazione e domani 26 maggio protesteranno davanti alla sede dell’assessorato alla Salute, in piazza Ottavio Ziino, dove effettueranno un sit-in.

I contrattisti raggiungeranno piazza Ottavio Ziino in corteo, alla cui testa si troverà un maxi striscione che riporterà la scritta “Precari della sanità”. Partiranno alle 8,30 da piazza Diodoro Siculo e percorreranno via generale Cantore e via Malaspina.

Lo sciopero serve a chiedere all’assessore regionale della Salute, in occasione delle nuove determinazioni delle Dotazioni organiche delle Aziende del Ssr che si stanno predisponendo in questi giorni, a prevedere misure tendenti alla fuoriuscita dal bacino del precariato del personale contrattista che vi si trova da oltre 25 anni, nell’ambito di una programmazione regionale pluriennale che permetta al personale contrattista ed ex Lsu (Lavoratore socialmente utile) di essere stabilizzato, attraverso percorsi formativi che ne permettano l’utilizzo nel settore tecnico, sanitario ed amministrativo delle Aziende.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X