stampa
Dimensione testo

Il ministro Orlando a Palermo: “La mafia sistema economico che condiziona le istituzioni”

PALERMO. "La mafia si è trasformata in un sistema economico in grado di condizionare le istituzioni anche attraverso la corruzione e la collusione". L'ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, incontrando gli studenti, a Palermo, nel corso di una iniziativa antimafia del centro Pio La Torre. Orlando ha fatto ai ragazzi un quadro delle iniziative del governo contro la criminalità organizzata citando la normativa sulle  misure di prevenzione, come la confisca per sproporzione, che consente di aggredire patrimoni illeciti anche se da tempo non sono più nella disponibilità dei mafiosi. Il ministro ha anche ricordato il progetto di riforma del falso in bilancio su cui ieri è stato raggiunto un accordo nella
riunione di maggioranza. Infine, Orlando ha ricordato l'importanza della cultura e dell'educazione nel contrasto alle mafie.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X