stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio La bandiera del Palermo sventola su palazzo delle Aquile: "Promozione in C è solo il primo passo"

La bandiera del Palermo sventola su palazzo delle Aquile: "Promozione in C è solo il primo passo"

A Palazzo delle Aquile sventola la bandiera rosanero. È il festeggiamento del Comune per la promozione del Palermo in serie C. Ad issare la bandiera accanto a quelle istituzionali è stato il sindaco Leoluca Orlando.

"Con grande soddisfazione apprendo della conferma della promozione in serie C sancita nel pomeriggio dal Consiglio Federale - afferma il sindaco -. Giunta con lo stop dei campionati minori a causa della emergenza sanitaria, tuttavia nessuno può nascondere che la promozione sia stata legittimata e conquistata prioritariamente sul campo dove la squadra rosanero sin dall'inizio del torneo ha dimostrato di meritarsi un campionato di livello superiore. Il mio apprezzamento - prosegue il primo cittadino - va dunque all'intera squadra del Palermo, al suo presidente, ai dirigenti, che con impegno e  professionalità, ognuno per la propria parte, hanno regalato questa gioia ai tifosi rosanero e all'intera città".

"La promozione in serie C, di fatto, è il primo traguardo raggiunto di quel progetto iniziato la scorsa estate quando abbiamo affidato con convinzione ad Hera Hora il compito di rilanciare il calcio a Palermo - aggiunge -. Adesso, si apre la porta del professionismo e sono certo che il Palermo presto tornerà ad occupare spazi prestigiosi nel panorama del calcio italiano".

"Esprimo apprezzamento - conclude - per l'intera tifoseria rosanero, per i club organizzati, che sin dalla prima partita hanno dimostrato attaccamento ai colori come storicamente fatto e per il fatto che hanno deciso di non festeggiare la promozione in serie C con pubbliche manifestazioni in rispetto ai tantissimi morti provocati dal Covid e come segno di vicinanza alle loro famiglie, dimostrando una straordinaria sensibilità e civiltà che coniuga passione sportiva e rispetto civile. Ci sarà tempo per nuovi festeggiamenti e per nuovi traguardi. Forza Palermo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X