stampa
Dimensione testo

Palermo sconfitto, Accardi: "Non condanniamoci per ogni gol subito"

“Il gol dell’1-0? È stato bravo l’attaccante avversario, sono gol che si prendono anche in Serie A. Non dobbiamo condannarci per ogni gol subito o esaltarci per un gol fatto. Abbiamo tante pressioni, in Serie D questa piazza non c’entra nulla”.

Lo ha detto il difensore del Palermo Andrea Accardi dopo la sconfitta di oggi con l’Acireale. “Il campionato è stato sempre aperto, si chiuderà all’ultima partita o comunque quando festeggeremo. Pergolizzi ci ha detto di stare sereni, da domani ricominciamo a lavorare e rianalizzeremo il tutto e cercheremo di migliorare”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X