stampa
Dimensione testo

Palermo, Ficarrotta uomo-derby: "Il primo gol in rosanero è una gioia immensa"

Luca Ficarotta, palermitano doc, si gode il gol nel derby con il Messina nel giorno del suo debutto dal primo minuto con la maglia rosanero: "Segnare con questa maglia per me che sono palermitano è una gioia immensa. Prima di calciare la punizione ho parlato con Martin e mi ha detto 'tira e segna'. È andata bene".

L'infortunio di Santana potrebbe adesso cambiare stagione dell'ex attaccante del Marsala: "La mia prestazione non è stata delle migliori, ma oggi contava vincere. Se mi aspetto di giocare con più frequenza? Siamo una squadra di 26 titolari che scendono in campo per una squadra che deve vincere il campionato. L'importante è farsi trovare pronto".

Le emozioni sono tante. Per Ficarotta è quasi il coronamento di un sogno: "Quando andavo a mare e passavo davanti al Barbera, sino a poco tempo fa, lo ammiravo e sognavo di giocarci. Adesso è realtà". Guai però a parlare di fuga: "Assolutamente, non c'è nessuna fuga. Il campionato è ancora lungo e dobbiamo pensare solo a far bene domenica dopo domenica".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X