stampa
Dimensione testo

Il Palermo verso il debutto a Marsala, battuto 3-1 il Geraci - Video

A Marsala si giocherà regolarmente. Nonostante le condizioni non “ottimali” del campo, il match si disputerà regolarmente. E domani ci sarà anche il sopralluogo del prefetto di Trapani per valutare anche l’apertura della curva dello stadio “Lombardo Angotta” che permetterebbe di vendere altri biglietti del settore ospiti e aumentare quindi il numero di tifosi rosanero allo stadio per la prima in D.

Intanto il Palermo oggi pomeriggio ha vinto in amichevole 3-1 contro il Geraci (formazione che milita in Eccelenza), match che si è giocato al centro Cus. Palermo un po’ imballato oggi e con le idee poco chiare: Ricciardo si conferma bomber infallibile e sblocca subito il match poi gradualmente i rosa hanno accusato stanchezza. Le altre due reti dei rosanero sono arrivate su autogol. Ci sono ancora giorni per oliare i meccanismi in attesa del match di Marsala.

Tra i migliori in campo del test di oggi sicuramente c’è stato Roberto Crivello che ha poi parlato al termine dell’amichevole: “Non ho mai vestito la maglia del Palermo. È un’emozione grandissima perché giocare nel Palermo è sempre stato un sogno che adesso ho realizzato, ho girato un po’ per l’Italia. Già l’anno scorso c’era stata una possibilità che poi non si è concretizzata, ho spinto per arrivare in rosanero ma purtroppo la trattativa non si è chiusa. Il gruppo mi ha accolto benissimo, sto dando consigli ai più giovani e ringrazio il mister che mi ha buttato subito dentro. Geraci? Siamo pronti per Marsala anche se oggi le gambe erano un po’ pesanti. Non dobbiamo pensare di aver già vinto, dobbiamo calarci nel ruolo e sapere che sarà un campionato importante“.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X