stampa
Dimensione testo

Il Palermo crede ancora alla salvezza. Lopez: col Milan non pensiamo alla classifica - Video

PALERMO. Nessuna resa. Il Palermo crede ancora alla salvezza, parola del tecnico rosanero Diego Lopez che cerca di mantenere alta la concentrazione in vista del match di domani a San Siro contro il Milan: “Siamo mancati in momenti importanti e nelle partite dove bisognava far punti ma adesso bisogna andare avanti – dice Lopez in sala stampa - col Milan sarà una partita difficile, loro stanno facendo bene anche se nelle ultime gare il risultato ha condannato un po’ i rossoneri noi, però, dobbiamo andare a Milano e fare una grande prestazione. Martedì è stata una giornata critica per noi, ma in settimana la squadra si è allenata bene, e dopo la mazzata contro il Cagliari non era semplice. Hanno reagito bene sia sotto l’aspetto tecnico che mentale, quindi penso quindi che potremmo fare una grande prestazione. In questi ultimi giorni la squadra ha dimostrato di non aver buttato la spugna, e questo ci permette ancora di sperare”.

Lopez dà indicazioni di formazione e annuncia l’impiego di Diamanti: “Penso che lo butterò subito nella mischia. A me Zamparini non ha mai detto di non far giocare Diamanti, assolutamente. Le sue panchine erano frutto del lavoro visto in settimana o della scelta di adottare un modulo piuttosto che un altro. Domenica voglio puntare su di lui, ma in generale la squadra sarà simile a quella vista in campo contro il Cagliari”.

Lopez guarda solo al Palermo e non alle dirette concorrenti: “Non dobbiamo pensare all’Empoli o alla classifica. Dobbiamo guardare solo il campo e pensare solo a noi stessi anche perchè è già successo altre volte che non siamo riusciti ad approfittare di situazioni simili. Bisogna lavorare proprio come abbiamo fatto in questa settimana, io ho fiducia nei miei ragazzi”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X