stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Palermo, fumogeni e contestazioni: tifosi contro squadra e società - Video

Palermo, fumogeni e contestazioni: tifosi contro squadra e società - Video

PALERMO. "Saluto" inaspettato, questa mattina, per i giocatori del Palermo in partenza per Bergamo, dove andranno a giocare, domenica, una delicata trasferta di campionato contro l'Atalanta.

Un centinaio di tifosi, appartenenti al gruppo Ultras Curva Nord, si sono radunati nel piazzale antistante allo Stadio Renzo Barbera e con striscioni, fumogeni e cori, hanno contestato i giocatori e la presidenza. "Ormai lo sappiamo: squadra allo sbando, progetto mai chiaro... Vergogna indegni". Questo il testo dello striscione realizzato dai tifosi, che non risparmia nessuno.

Gli ultras non hanno digerito le ultime prestazioni della squadra, soprattutto l'ultima sconfitta contro l'Alessandria, squadra che milita in Lega pro, che è costata l'eliminazione dalla Coppa Italia. Dopo questa sconfitta tre giocatori del Palermo, Rigoni, Maresca e Daprelà, sono stati messi fuori rosa dal presidente Zamparini, con l'accusa di scarso impegno dopo l'esonero di Beppe Iachini.

Eliminati dalla Coppa Italia, con un organico incompleto e, come recita lo striscione, visibilmente "allo sbando", i rosa sono chiamati a tirarsi fuori da una situazione di classifica preoccupante, che li vede ad appena due punti sopra la zona retrocessione.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X