stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Iachini: "Sono sereno, Zamparini scherzava..." - Video

Iachini: "Sono sereno, Zamparini scherzava..." - Video

PALERMO. «So bene che il presidente fa delle battute. Per me si tratta solo di battute, riferite alla gara di Napoli. Io vado avanti col mio lavoro: non ho niente da rispondere». Così, nell'odierna conferenza stampa, alla vigilia della sfida interna contro l'Empoli, l'allenatore del Palermo, Beppe Iachini, a proposito delle dichiarazioni rilasciate in settimana dal presidente del club rosanero, Maurizio Zamparini. «Se il presidente non fosse contento dell'allenatore, visto che lavoro qui da due anni e mezzo, non sarei ancora sulla panchina del Palermo. Voleva solo fare una dichiarazione simpatica e noi dobbiamo continuare col nostro percorso, lavorando sui nostri pregi e sui nostri difetti», ha poi precisato il tecnico dei siciliani.

«Purtroppo, a Napoli, nel primo tempo non siamo riusciti a fare gioco, anche se volevamo affrontare i partenopei in maniera propositiva. Nell'intervallo ci siamo detti diverse cose e poi nella ripresa siamo andati meglio. Volevamo affrontare la sfida con lo stesso piglio e la stessa mentalità vista contro l'Inter; ma i meriti degli avversari sono indubbi. Io non è che abbia visto un atteggiamento diverso dei miei: semplicemente non siamo riusciti ad alzare la squadra. Ripeto, merito del Napoli, ma anche demerito nostro», ha aggiunto Iachini.
«Siamo solo all'inizio del campionato. Affrontiamo adesso due squadre giuste, che portano avanti un discorso tattico già avviato, anche se l'Empoli ha cambiato allenatore. Sia i toscani che il Chievo meritano grande rispetto, stanno facendo ottimi risultati. Domani dovremo fare una partita importante per dare continuità al nostro percosro di crescita», ha detto ancora l'allenatore del Palermo.

«Le condizioni dei miei giocatori? Da quel che ho visto mi sembra buona: i ragazzi hanno recuperato. Domani faremo il punto: mi confronterò con lo staff per vedere nello specifico le condizioni di qualche singolo», ha concluso Iachini.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X