stampa
Dimensione testo

Cerda, nonna "Lillidda" spegne 100 candeline: le foto dei festeggiamenti

di

Un intero paese in festa per i cento anni di nonna Loreta Anitra in Liberti. L’invidiabile traguardo del secolo di vita è quello raggiunto da “Lillidda”, la simpatica neo centenaria di Cerda, festeggiata al termine della celebrazione, officiata da Don Antonino Cannizzaro. A far festa anche il sindaco di Cerda, Salvatore Geraci.

Anitra Loreta in Liberti è nata a Cerda  l'8 maggio 1919, la seconda di tre figli. All'età di 18 anni fece la cosiddetta “fuitina” con Giuseppe Liberti, diventato suo marito pochi mesi dopo. Ha gestito per tanti anni il negozio di famiglia insieme al marito. All'età di 22 anni ebbe il primo figlio, Salvatore e due anni dopo arrivò la secondo genita, Anna. È diventata nonna all'età di 51 anni, con i nipoti Loredana, Giuseppe e Maria Rosaria.

All'età di 73 diventò bisnonna con i pronipoti: Maria Grazia, Toti, Riccardo, Salvatore, Melissa e Matilde. Zia Lillidda vive sola nella sua casa a Cerda circondata dall'affetto di tutti i suoi cari. Donna “arzilla” è partecipe ancora a feste e riunioni religiose. Il segreto della sua longevità? Seguire un'alimentazione sana e regolare.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X