stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Palermo, tensione al Regina Margherita: studenti contestano il ministro Giannini. Foto

Palermo, tensione al Regina Margherita: studenti contestano il ministro Giannini. Foto

PALERMO. Presidio degli studenti del Regina Margherita di Palermo davanti ai locali della scuola, per contestare la visita del ministro della Pubblica Istruzione Stefania Giannini.

Gli studenti hanno tentato di avvicinarsi all'ingresso della scuola ma sono stati respinti dalla guardia di finanza. Gli studenti hanno contestato anche la preside Pia Blandano.

"Gravissimo - dichiara Maria Occhione portavoce del Collettivo del Regina Margherita - che all'interno della nostra scuola non ci sia permesso di entrare e partecipare all'incontro. Infatti solo ad una ristretta delegazione, munita di pass, di studenti e professori selezionati dalla preside sarà consentito partecipare. Questo per evitare l'imbarazzo del ministro rispetto ad eventuali contestazioni degli studenti. E' inaccettabile - continua Occhione - che mentre nella nostra città le scuole cadono a pezzi, è solo di ieri l'episodio che ha coinvolto l'istituto Danilo Dolci dove sono state ritrovate polveri azzurre tossiche nelle pareti che hanno provocato danni agli studenti finiti all'ospedale per malori - che in questi giorni la nostra scuola sia stata un cantiere con decine di operai al lavoro, con pulizie straordinarie e muri imbiancati, solo per rifare l'immagine della scuola davanti agli occhi del ministro".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X