stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Palermo, corteo universitario in viale delle Scienze: "Stop ai tagli e alle tasse troppo alte"

Palermo, corteo universitario in viale delle Scienze: "Stop ai tagli e alle tasse troppo alte"

Sono centinaia gli studenti universitari che si sono raggruppati di fronte il PoliDidattico di viale delle Scienze, in pieno campus universitario, per partire in corteo al grido di “STOP AI TAGLI E ALLE TASSE UNIVERSITARIE”. La giornata di mobilitazione è stata lanciata dalla piattaforma “Studenti Universitari contro i tagli e l'aumento delle tasse”, nata in risposta alle ultime delibere, il quale ha stabilito che da quest'anno gli studenti vincitori di Borse di Studio ERSU non saranno esentati dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio, corrispondente a 446 euro. Inoltre, le recenti apparizioni di strisce blu all'interno della Cittadella Universitaria hanno dato conferma alla volontà di inserire il pedaggio per auto e moto.

"Queste delibere si mostrano conseguenti a politiche intraprese dall'attuale governo Renzi – dicono gli studenti -  che vedono nelle ultime spending review la piena volontà di sottrarre direttamente al mondo della formazione: i tagli previsti per l'Università e la Ricerca ammontano a 400 milioni. Questo porta ad un gioco-forza che vede agenzie private inserirsi sempre di più nella macchina organizzativa universitaria, arrivando a tasse sempre più in aumento; ma non si ha alcun riscontro di servizi ed agevolazioni per gli studenti, anzi sono in continua diminuzione: ne è un chiaro esempio la situazione in cui si trovano gli studenti di Scienze Politiche, privi di una facoltà ormai da un anno e mezzo e che vivono nella vita quotidiana disagi di ogni tipo, dalle lezioni disseminate per i vari edifici universitari alla totale mancanza di punti di riferimento per l'interazione con l'amministrazione d'ateneo".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X