stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Giocattoli in beneficenza, l'iniziativa di tre imprese palermitane

Giocattoli in beneficenza, l'iniziativa di tre imprese palermitane

Bambole, costruzioni, macchinine e motorini elettrici, action figure e tanto altro saranno destinati a cinque parrocchie e un’associazione per donare ai più piccoli un sorriso o un momento di spensieratezza.

E’ l’iniziativa benefica “Palermo c’è” lanciata da tre imprese palermitane, in condivisione con la Caritas diocesana, che raccoglieranno i prodotti per poi distribuirli tramite le parrocchie delle Balate, San Giovanni Apostolo, San Gaetano e Madonna di Lourdes e il Laboratorio Zen Insieme. Ma non solo.

I negozi regaleranno 1.200 giocattoli, 200 per ogni realtà legata all’organismo pastorale e all’associazione attiva nel quartiere Zen, per lanciare l’iniziativa che prevede però però una seconda fase.

Dal 19 maggio al 30 giugno prossimo ognuno potrà infatti acquistare, con finalità benefica, un giocattolo da donare ai bambini più bisognosi. Per ciascun prodotto comprato, l’attività commerciale ne donerà un altro di pari valore.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X