Arte, musica e performance: a Palermo c'è "Persona" - Foto

PALERMO. Persona, a cura de LeMosche, è un progetto culturale ed espositivo con più linguaggi del contemporaneo che include arti visive, performance, musica e videoarte e che esplora, pur in una grande varietà d’indirizzi estetici, le vicende del corpo e dell’identità dolente.

Coinvolti 5 artisti, italiani e internazionali: Yann Marussich, Olivier De Sagazan, Gaetano Costa, Philippe Berson e Nino Russo che daranno vita a quattro performance:

- Yann Marussich, performance Bleu Remix, con la partecipazione del musicista Gaetano Dragotta
- Olivier De Sagazan, performance Lenfermoi, con la partecipazione del musicista Christophe Havard
- Gaetano Costa, performance Colatura #9, con la partecipazione di Marika Pugliatti e con la regia del suono di Manfredi Clemente
- Philippe Berson, performance Balançoire, con la partecipazione del musicista Gaetano Dragotta

Artisti e discipline differenti ma uniti dalla consapevolezza che uno sguardo sulle realtà socio-culturali traduca l’incontro delle sensibilità tra realtà artistiche locali e internazionali, nella comune visione della contemporaneità.

Il progetto è realizzato dal Comune di Palermo Assessorato alla Cultura, con il contributo della Città Metropolitana, Fondazione Sant'Elia e con il sostegno dell’Institut Français di Palermo, Pro Helvetia e della Città di Genève, de State of Geneva.

Il progetto s’inserisce nel ciclo di manifestazioni per Palermo Capitale dei Giovani 2017.

In occasione di questa importante proposta culturale, per la sua natura composita e per la partecipazione di artisti internazionali, sarà riaperto per accogliere le performance il complesso monumentale del Loggiato di San Bartolomeo, spazio significativamente di grande impatto urbano, sospeso tra la città e il mare.

Loggiato di San Bartolomeo via Vittorio Emanuele, 25. Orari: 10-18. Chiuso il lunedì.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X