stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Infartuato salvato dai vigili del fuoco a Mondello: le foto della cerimonia di ringraziamento

Infartuato salvato dai vigili del fuoco a Mondello: le foto della cerimonia di ringraziamento

Tre vigili del fuoco sono stati premiati per la loro professionalità per aver salvato la vita a Dario Giaimo che lo scorso 30 giugno era stato colto da infarto a Mondello.

La cerimonia di ringraziamento è stata voluta dallo stesso Giaimo e si è svolta presso il centro elioterapico di Mondello. Si tratta di Salvatore Galati, che materialmente ha effettuato le manovre di rianimazione con il defibrillatore (DAE), Francesco Ciminna e Giuseppe Guercio: tutti e tre erano impegnati in uno stabilimento balneare e accortisi delle condizioni dell'uomo sono intervenuti immediatamente.

Alla cerimonia è intervenuto il Comandante dei Vigili del Fuoco, Sergio Inzerillo che ha ringraziato i tre vigili del Fuoco intervenuti, per la loro professionalità. Ha evidenziato come interventi simili ripagano dei sacrifici profusi nel lavoro e ci rendono tutti orgogliosi di indossare la divisa e ha esortato a recuperare tutti, il senso e l’importanza di tante azioni quotidiane, come l’addestramento, il mantenimento e la formazione, perché nello specifico, soltanto grazie ai recenti corsi TPSS (Tecniche Primo Soccorso Sanitario) è stato possibile, come gli stessi medici del 118 hanno dichiarato, salvare una vita umana.

Il signor Giaimo ha consegnato un piccolo dono al Vigile Galati ed una toccante lettera che il Comandante regala a tutto il personale VF che svolge questo mestiere con passione e responsabilità: "Scrivo questa lettera per esprimere la mia immensa gratitudine nei confronti di varie persone intervenute a seguito del mio arresto cardiaco avvenuto a Mondello il giorno 30 giugno 2022. Con la presente però desidero manifestare un ringraziamento particolare al Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, perché in questo specifico episodio hanno avuto un ruolo decisivo, intervenendo con tempestività è professionalità, a finché tutto andasse a buon fine. Non ci sono parole per descrivere quanto sono grato ai Vigili del Fuoco nella figura di Salvatore Galati, Ciminna Francesco, Guercio Giuseppe i quali hanno permesso che questo papà e marito possa continuare ad abbracciare la sua Famiglia. Un grazie di cuore, per tutta la vita, alle persone che hanno permesso a questa storia di avere un meraviglioso lieto fine".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X