stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Clima, striscioni nelle scuole e per le strade di Palermo: le manifestazioni in Sicilia

Clima, striscioni nelle scuole e per le strade di Palermo: le manifestazioni in Sicilia

Striscioni apparsi nella notte per le strade e da stamattina anche in alcune scuole superiori di Palermo. Sono i preparativi degli studenti allo sciopero globale per il clima previsto per domani (25 marzo) in città e in molte altre città nel mondo.

Lo sciopero globale per il clima vedrà tutto il mondo unito dallo slogan "People Not Profit", ossia "le Persone non il profitto".

“La vostra transizione ecologia è più finta del capitalismo etico”, “le vostre soluzioni sono il problema”, “alzate il culo prima che bruci”, “contro la multinazionale, per l’interesse ambientale”, “se il clima fosse una banca l’avreste già salvato”, sono alcune delle frasi scelte.

La manifestazione di Palermo prenderà il via alle 9 da piazza Politeama, puntano il dito anche contro il protocollo d’intesa firmato dal Comune con Eni sulla sostenibilità ambientale e con uno sguardo rivolto alla guerra in corso in Ucraina.

A Catania l'appuntamento è sempre alle nove di domattina in piazza Roma. Ad Alcamo gli attivisti si incontreranno alle 21 in piazza Castello per una fiaccolata organizzata da Fridays for Future in collaborazione con Amnesty Gruppo 300 Alcamo e la Consulta Giovanile. Incontro online, invece, quello organizzato per oggi (24 marzo) alle 16.30 dal Gruppo delle Acidario di Acireale: prevista una diretta streaming su Facebook.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X