stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Troppi malati di Covid, la Rap in emergenza. Il calendario dei nuovi spazzamenti

Troppi malati di Covid, la Rap in emergenza. Il calendario dei nuovi spazzamenti

La Rap  informa che per scongiurare eventuali rallentamenti sui servizi appesantiti da assenze per Covid 2019, quarantene, le aree tecniche aziendali con maggiore personale stanno supportando la raccolta da cassonetto utilizzando ogni possibile strumento di aumento della presenza del personale (doppio itinerario, straordinario, recuperi prolungati ecc). Si rappresenta che questa settimana, dal 17 al 21 gennaio c.m., l’Azienda ha registrato un incremento di malattie ascrivibili al Covid. In atto risultano malati da Covid 40 impiegati di cui: 4 addetti allo spazzamento, 17 dedicati alla raccolta di indifferenziato, 8 alla differenziata, e 5 ad impianti.  Gli altri sono assegnati ad aree tecnico -amministrative. A questi si aggiungono 8 contatti stretti. Quindi assenti per quarantena.  Sommati alle malattie in genere il tasso di assenza su questo fronte ha toccato questa settimana il 13%, ivi compresi i casi Covid.  Il 13% corrisponde a numero approssimativo di 270 dipendenti complessivi che nell’arco della settimana presa in esame (circa 40 al giorno) non hanno lavorato per un totale di 1488 giornate.

Da oggi pomeriggio sono in programma interventi allo Zen, partendo da via Agesa da Siracusa, in via Galvani, via Bazzano, via Hassan, via Sagittario, via Villagrazia, via Archimede. In turno notturno previste attività straordinarie su via Imera, Pandora, via Brunelleschi, Santuario Da Cruillas, Cosenz e Celona, da definire zona mercato Ballarò. A seguire Castellana angolo Cartagine.

Il calendario degli spazzamenti meccanizzati

Ieri sera dalle 22, come da cronoprogramma, la via Sammartino è stata servita dallo spazzamento meccanizzato.  Nonostante fossero presenti un po' più di macchine posteggiate, il supporto della Polizia Municipale e dell’AMAT, assieme alla presenza degli operatori di RAP, hanno permesso lo stesso di raggiungere l’obiettivo di pulire a regola d’arte la strada.

Stanotte secondo calendario sarà previsto lo spazzamento meccanizzato in via Ammiraglio Rizzo ed al fine di evitare sanzioni si chiede agli automobilisti massima collaborazione e di spostare dalla via, dalle ore 21 alle ore 3, la propria auto.  Dalla riunione di questa mattina tra tutti gli attori coinvolti dalle attività di spazzamento meccanizzato ( RAP, Vigili, Circoscrizione, AMAT) è stato definito il calendario e le nuove modalità di interventi previste per la prossima settimana.  Si è addivenuti alla necessità di continuare giornalmente ad aggredire singole vie o al massimo due vie, qualora siano più piccole o di minore densità abitativa, per effettuare puntuali pulizie e continuare una campagna di informazione porta a porta affinché i cittadini si abituino alla nuova modalità del servizio e collaborino alla buona riuscita del progetto.

In sinergia con l’ottava circoscrizione, si è definito il programma delle vie che dal 24 al 28 gennaio prossimo saranno servite dallo spazzamento con l’ausilio di lavastrade. RAP, l’ottava circoscrizione ed AMAT avvieranno delle attività di informazione sul campo, tramite i consiglieri di circoscrizione, gli ausiliari del traffico e gli operatori ecologici. Il tavolo tecnico si riunirà nuovamente venerdì prossimo (28 gennaio). A seguire le vie che saranno la prossima settimana, dal 24 al 28 gennaio prossimo, servite dallo spazzamento meccanizzato con la supervisione della Polizia Municipale: lunedì via XX Settembre; martedì via Giuseppe Giusti e via Mario Rapisardi;  mercoledì Via Giuseppe Alessi e via Autonomia Siciliana; giovedì piazza Principe di Camporeale; Venerdì via Don Orione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X