stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Palermo, crollo di calcinacci dalla chiesa di San Domenico: transennata parte della piazza

Palermo, crollo di calcinacci dalla chiesa di San Domenico: transennata parte della piazza

Crollati alcuni elementi del cornicione dalla storica chiesa di San Domenico a Palermo. I vigili del fuoco sono intervenuti nell'omonima piazza nel cuore del centro storico del capoluogo siciliano per mettere in sicurezza la zona.

I pompieri hanno chiuso con del nastro rosso la parte antistante a chiesa per evitare che qualcuno passasse in prossimità della strada in cui è avvenuta la caduta dei calcinacci. Fortunatamente l'incidente non ha causato danni a pedoni o auto in transito.

A causare il crollo probabilmente il maltempo che ha imperversato su Palermo negli ultimi giorni e le abbondanti piogge che hanno colpito la città.

I pompieri stanno anche mettendo in sicurezza la facciata e verificato i danni nell'edificio ecclesiastico. È stata avverta anche la Soprintendenza ai beni culturali.

La chiesa di San Domenico è la seconda chiesa di Palermo per importanza dopo la cattedrale ed è stata eletta a pantheon degli uomini illustri della Sicilia, all'interno si trova anche la sepoltura di Giovanni Falcone.

Nel complesso architettonico si riscontrano più stili, dal medioevo all’età moderna, frutto delle vicende storiche che interessarono l’edificio: il chiostro e diversi ambienti limitrofi sono in stile Gotico, il resto dell’edificio fu rifatto principalmente in stile Barocco.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X