stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Mafia a Brancaccio, oltre un secolo di carcere: nomi e foto dei condannati

Mafia a Brancaccio, oltre un secolo di carcere: nomi e foto dei condannati

Quindici condanne per poco più di un secolo di carcere e otto assoluzioni nel processo «Maredolce 1» contro la famiglia mafiosa di Brancaccio. In questa gallery le foto dei condannati.

Secondo la ricostruzione dell’accusa la famiglia mafiosa si sarebbe occupata di estorsioni, scommesse clandestine, gestiva numerose aziende specializzate negli imballaggi industriali, i pallets, del valore di 60 milioni.

La seconda sezione penale del Tribunale di Palermo ha pronunciato la sentenza di condanna per: Vincenzo Vella a 20 anni, in continuazione con precedenti pene; Giuseppe Caserta a 18 anni; Pietro Clemente a 2 anni; Claudio D’Amore a 17 anni; Giovanni Lucchese a 17 anni; Cosimo Geloso a 16 anni; Marcello La Cara a un anno e 8 mesi; Bruno Mazzara a due anni e due mesi; Vincenzo Passantino a 6 mesi e 300 euro di multa; Salvatore Scafidi a 6 mesi e 300 euro di multa; Michele Rubino a 8 mesi e 1.600 euro di multa; Francesco Paolo Saladino a due anni; Maurizio Stassi a un anno e 6 mesi; Francesco Tarantino a un anno e 6 mesi per associazione a delinquere finalizzata alle frodi fiscali, ma senza l’aggravante mafiosa; Tiziana Li Causi a un anno e 6 mesi con pena sospesa. Per l’imputata, infatti, non ha retto l’accusa di associazione a delinquere aggravata dall’avere agevolato la mafia. La condanna è arrivata solo per una potesi di frode fiscale.

Sono stati assolti Paola Carini, Stefano Marino, Giovanni Di Pasquale, Paiva Isabel Cristine De Oliveira, Filippo Rotolo, Pietro Rovetto, Alfonso Domenico Imperiale, Antonio Ingo.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X