Spaccio di droga allo Zen di Palermo, sconti di pena per 21 imputati: nomi e foto

Sconti di pena per 21 dei 22 imputati del processo Teseo, sullo spaccio di stupefacenti allo Zen 2 di Palermo. È quanto si legge in un articolo di Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia in edicola. Come in primo grado non ci sono assolti, ma arrivano riduzioni nelle condanne anche consistenti.

Pena confermata per Ignazio Ferrante (2 anni), mentre non aveva fatto ricorso Marcello Di Maria, che aveva avuto un anno e 8 mesi in primo grado.

Ecco le condanne: Antonino Mazza (da 8 anni a 6 e 4 mesi); Salvatore Bonura (da 5 anni e 4 mesi a 3 anni e 4 mesi); Massimiliano Zarcone (da 6 anni a 4 anni 6 mesi e 20 giorni); Elena Billeci (da 2 anni e 4 mesi a 4 mesi);  Salvatore Catanzaro (da 6 anni a 5 anni e 5 mesi); Benedetto Moceo (da 5 anni e 4 mesi a 4 anni 6 mesi e 20 giorni); Salvatore Lombardo (da 5 anni a 3 anni e 8 mesi); Antonino Zarcone (da 4 anni e 4 mesi a 4 anni); Nunzio Brancato (da 4 anni a 3 anni e 8 mesi); Francesco Cataldo (da 3 anni e 2 mesi a 2 anni 7 mesi e 10 giorni); Calogero Chianello (da 2 anni e 8 mesi a 2 anni un mese e 10 giorni); Benedetto D'Amico (da 3 anni e 2 mesi a 2 anni e 4 mesi); Francesco Paolo D'Amico (da 2 anni e 4 mesi a un anno 11 mesi e 20 giorni); Roberto Di Cara (da 2 anni a un anno e mezzo); Alessandro Favarotta (da 4 anni e 4 mesi a 4 anni); Davide Ficarrotta, (ha ottenuto uno scontro di circa 6 mesi mentre in primo grado era stato condannato a 2 anni e 20 giorni); Gianluca Gennaro (da 3 anni e 4 mesi a 2 anni e 10 mesi); Gabriele Mazza (da 3 anni e 2 mesi a 2 anni e 10 mesi); Paolo Puleo (da 4 anni e 2 mesi a 3 anni 8 mesi e 20 giorni); Salvatore Rappa (da 3 anni a 2 anni 5 mesi e 20 giorni); Alessandro Teresi (da 3 anni e 4 mesi a 2 anni 10 mesi e 20 giorni).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X