stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Foto Calcio Per il Resuttana già la prossima potrebbe essere una domenica....d'Eccellenza

Per il Resuttana già la prossima potrebbe essere una domenica....d'Eccellenza

di

Resuttana vicina alla promozione in Eccellenza e Casteldaccia che non molla, in coda il Villabate sempre più in basso verso un'amara retrocessione. L'ultimo turno del campionato di Promozione del girone A ha dato delle conferme nella parte alta della classifica. Ingarbugliata la lotta per la salvezza che coinvolge sette squadre con il Villabate le cui speranze di salvezza sono ridotte al lumicino. Anche il San Vito lo Capo scivola verso la zona calda che comunque almeno per adesso è distanziata a livello di sicurezza.

Il Resuttana battendo l'Alcamo con un netto 6-0 mostra i muscoli sia ai trapanesi e indirettamente anche al Casteldaccia che insegue con i suoi 51 punti gli uomini di Chinnici (56 punti). Infatti, gli uomini di Pagano non mollano e rispondono con una vittoria esterna (0-1) a Fulgatore con un gol di Monti in una gara nervosa e tre espulsioni. La squadra di Grammatico ha cercato il pareggio per settanta minuti ma il muro granata ha resistito. Per il Casteldaccia domenica altro big-match in ottica playoff arriva la Folgore Castelvetrano terza forza del campionato con 43 punti che domenica scorsa ha strappato un pari a San Vito lo Capo. In questo derby trapanese sono stati gli ospiti a passare in vantaggio con Rustico per poi essere raggiunti da Mazzara. Gli altri due posti della zona playoff sono occupati da Gangi (42 punti) e Raffadali (40) che proprio domenica si sono incontrate chiudendo la contesa sul 3-0 per i padroni di casa agrigentini che affiancano il Fulgatore il quale domenica ospita il disperato S. Castelbuono che nell'ultimo turno, nello scontro diretto con il Partinicaudace, ha fallito l'aggancio agli uomini di mister Testa. I madoniti erano passati in vantaggio ma dopo una dozzina di minuti sono stati raggiunti dal gol di Virga.

Il Partinicaudace (21 punti) tira un sospiro di sollievo e affila le armi per l'incontro di sabato prossimo con il Carini (23 punti). Gli uomini di mister Virga arrivano dalla vittoria sul Villabate. Partita delicatissima è il derby agrigentino Kamarat - Raffadali. Gli uomini di mister Bellomo hanno strappato un punto al Lascari/Cefalù ma contro il Raffadali sarà un'altra storia. Potrebbe essere a Gangi la festa promozione del Resuttana ma deve fare meglio del Casteldaccia. Tra le nove combinazioni possibili combinando le gare di Gangi e Casteldaccia solo due di queste premierebbero con la promozione in Eccellenza il Resuttana e cioè la vittoria dei nerorosa e la contemporanea non vittoria degli uomini Pagano. Comunque sia, per il Resuttana è il primo dei tre match-ball. Le gare della 24° giornata del 10 aprile: Partinicaudace-Carini (anticipo a sabato 9 aprile), Villabate-Lascari/Cefalù, Gangi-Resuttana S.L., Kamarat-Raffadali, Alcamo -S. Vito Lo Capo, Casteldaccia-Folgore Castelvetrano, Fulgatore - S. Castelbuono, Classifica dopo 23 giornate: Resuttana 56 punti, Casteldaccia 51, Folgore Castelvetrano 43, Gangi 42, Fulgatore 40, Raffadali 40, Lascari Cefalù 32, Alba Alcamo 28, San Vito lo Capo 27, Carini 23, Partinicaudace 21, Kamarat 20, S. Castelbuono 18, Villabate 12

Valentino Sucato

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X