stampa
Dimensione testo

Tecnologia

Home Società Tecnologia Switch off del digitale terrestre, Tgs da giovedì 28 trasloca sul canale 12
TELEVISIONE

Switch off del digitale terrestre, Tgs da giovedì 28 trasloca sul canale 12

di

Dal 28 aprile Tgs sarà al canale 12 del digitale terrestre. Un cambiamento importante sia per la qualità con cui saranno trasmessi i programmi, i notiziari e gli approfondimenti di Telegiornale di Sicilia, che per il suo posizionamento che lo vede balzare dal quindicesimo posto al dodicesimo.

Entra così nel vivo lo switch off anche per la nostra Isola. Si passa alla nuova tv digitale, una riorganizzazione che in Italia riguarda tutte le reti, siano esse nazionali che locali. Un passaggio che verrà completato entro il prossimo anno con l’adozione di uno standard di ultima generazione per le trasmissioni sul digitale terrestre. Questo passaggio consentirà, innanzitutto, un miglioramento della qualità visiva e dell’alta definizione. Ma non solo. Data la crescita della domanda di traffico dati in mobilità, su disposizione della Comunità europea, sarà consentito il rilascio delle frequenze della cosiddetta “banda 700” per i servizi mobili 5G. Il cambiamento è già stato avviato in diverse regioni. E non sono mancate le criticità. In molti hanno segnalato notevoli difficoltà nel continuare a vedere la propria emittente locale di riferimento.

Un problema che tuttavia è facilmente risolvibile. Per poter, infatti, continuare a vedere i canali dopo lo switch off è necessario effettuare la risintonizzazione del proprio televisore. Un aggiornamento che i più moderni dispositivi effettuano in automatico o quando la televisione è spenta. Per la maggior parte dei modelli è, comunque, necessario effettuare manualmente questa operazione. Bastano davvero pochi passaggi. Occorre entrare nel menù, selezionare la voce impostazioni ed effettuare la sintonizzazione che può essere avviata in modo automatico, una scelta consigliata per gli utenti meno esperti. Potrebbe essere necessario, in alcuni casi, rivedere anche il sistema di ricezione, l'antenna o lo stesso televisore. Molti sono compatibili con il nuovo formato da oltre dieci anni. È possibile verificare se il proprio televisore è idoneo provando a vedere i canali già disponibili in HD: ad esempio 501 per Rai 1 HD, 505 per Canale 5 HD e 507 per La7 HD.
Intanto è stato già diffuso il calendario di aggiornamenti che riguarderà Tgs.

Si parte il 28 aprile. A risintonizzare i canali dovranno essere i messinesi, tra la città e parte della provincia. Il 29 aprile sarà la volta di Catania, Ragusa, Siracusa e parte delle relative province. Il 2 maggio toccherà ad Agrigento e parte della provincia, così come nella stessa data sarà necessario risintonizzare i canali del proprio televisore per quanti abitano nelle province di Ragusa, Caltanissetta e Catania. Il 3 maggio switch off a Enna, Caltanissetta e relative province, insieme a parte dei comuni che si trovano in provincia di Palermo, Catania e Agrigento. Dal 4 al 6 maggio il passaggio è previsto su Trapani, Palermo e relative province, insieme parte del territorio agrigentino. Il 6 e 9 maggio ancora nel Messinese e nelle isole Eolie. Si chiude il 10 maggio con Pantelleria, Lampedusa, Linosa e Ustica.

Per eventuali segnalazioni è possibile inviare una mail a sintonizza@tgs.tv.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X